La MotoGP sbarca nella terra di Albione

By
Updated: agosto 31, 2013
Jorge Lorenzo

Mondiale MOTOGP

Questo fine settimana la MotoGP riparte da Silverstone, Inghilterra per la 12^ prova del Mondiale, la 3^ gara consecutiva di questo scorcio di stagione dopo Indianapolis e Brno. Gara che può significare molto per gli equilibri di un campionato dominato dagli spagnoli Marquez, Pedrosa, Lorenzo (con l’eccezione della vittoria di Rossi ad Assen) e che vedrà uno dei tre portarsi a casa il titolo (mancano ancora 7 gare ma il Mondiale ha già preso la direzione Honda, con il 93 che se dovesse riuscire nell’impresa sarà il più giovane campione del Mondo della classe regina). Ma è una gara importantissima soprattutto per i piloti inglesi, Crutchlow e Bradley Smith su tutti che a Silverstone vorranno fare bene per cancellare la delusione di Brno.

Il Circuito

Il circuito di Silverstone è un tracciato per competizioni automobilistiche situato a breve distanza dal villaggio omonimo nella contea di Northamptonshire in Inghilterra. Fu su questo circuito che si svolse, il 13 maggio 1950, la prima gara del campionato del mondo di Formula 1. È la sede storica (dopo alcune interruzioni) del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1.
Silverstone nasce come aeroporto militare, RAF Silverstone, nel 1943. La configurazione era quella standard con la quale venivano realizzati tutti gli aeroporti britannici della seconda guerra mondiale: tre piste disposte a triangolo.
Nel dopoguerra le prime gare utilizzarono proprio le tre piste di decollo come tracciato. Queste venivano collegate con tre curve secche realizzate con balle di paglia. Si generò un circuito velocissimo
Dal 1950 si cominciarono ad utilizzare per le competizioni le vie perimetrali dando così origine al circuito vero e proprio, il cui schema rimase quasi invariato per 37 anni
Nella stagione 2010 il circuito viene allungato di 760 metri, la F1 utilizzerà il percorso inizialmente previsto per la MotoGP.[3] Nella stagione 2011 la griglia di partenza è stata spostata dalla posizione originale tra la curva Woodcote e la Copse e inserita tra la curva Club e la Abbey, dove è sorta anche la nuova pit lane e il nuovo paddock. Il tratto di circuito tra la curva Woodcote e laCopse, cui era presente la vecchia pit lane, è stato chiamato rettilineo internazionale. Fu riasfaltato il vecchio rettilineo di partenza della F1 nel 2012 perché era pieno di buche.

Le aspettative

Marc Marquez è il favorito d’obbligo per questa gara, arriva da 4 vittorie consecutive, leader del mondiale con 21 punti di vantaggio sul compagno di squadra e sta stracciando tutti i record di precocità. Dovesse centrare la vittoria anche domenica accumulerebbe altri punti nella corsa verso il suo primo mondiale in MotoGP.
Dani Pedrosa tenterà il tutto per tutto per fermare il suo scatenato compagno di box e per tornare alla vittoria che gli manca ormai da Le Mans, troppo per un pilota che è sempre più conscio di non riuscire ad arginare la freschezza del 20enne Marquez.
Le due Honda sono avvantaggiate rispetto alle Yamaha dal punto di vista tecnico (hanno il cambio seamless da un paio di anni) e anche a Silverstone cercheranno di mettere in pista la loro superiorità.
Sono in difficoltà invece i 4 piloti Yamaha, con il team ufficiale in testa nella rincorsa alle Honda. Nonostante siano consci dei loro problemi, Lorenzo, Rossi e Crutchlow ce la metteranno tutta per mettere i bastoni tra le ruote alle due Honda in fuga. Soprattutto Crutchlow che nella gara di casa è chiamato al riscatto dopo la brutta prestazione di Brno.

Il Gran Premio in TV

Venerdì 30 Agosto
Moto3 FP1 10:00-10:40 (Italia2)
MotoGP FP1 10:55-11:40 (Italia2)
Moto2 FP1 11:55-12:40 (Italia2)
Moto3 FP2 14:10-14:50 (Italia2)
MotoGP FP2 15:05-15:50 (Italia2)
Moto2 FP2 16:05-16:50 (Italia2)

Sabato 31 Agosto
Moto3 FP3 10:00-10:40 (Italia1/HD)
MotoGP FP3 10:55-11:40 (Italia1/HD)
Moto2 FP3 11:55-12:40 (Italia1/HD)
Moto3 QP 13:35-14:15 (Italia1/HD)
MotoGP FP4 14:30-15:00 (Italia1/HD)
MotoGP Q1 15:10-15:25 (Italia1/HD)
MotoGP Q2 15:35-15:50 (Italia1/HD)
Moto2 QP 16:05-16:50 (Italia1/HD)

Domenica 1 Settembre
Moto2 WUP 10:00-10:20 (Italia1/HD)
MotoGP WUP 10:30-10:50 (Italia1/HD)
Moto3 WUP 11:00-11:20 (Italia1/HD)
Moto2 Gara 12:20 (Italia1/HD)
MotoGP Gara 14:00 (Italia1/HD)
Moto3 Gara 15:30 (Italia1/HD)

lASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *