TRAIL RUNNING: fra naturalezza e vittoria individuale

By
Updated: ottobre 11, 2014
TRAIL RANNING

Se volete soddisfare la vostra voglia di natura e dare adito al vostro animo bucolico di esprimersi al massimo delle sue potenzialità e in più volete coniugarci pure del sano sport allora la risposta più adatta a tutte questa serie di domande è il trail triatlon. Badate bene però questo sport non è fatto solo per i grandi amanti della fatica fisica ma anche per i neofiti più pigri.

Occorre però relazionarsi in modo intelligente a questa disciplina podistica, cercare di capire qual e il percorso più adatto alle proprie capacità munendosi del giusto equipaggiamento affinché la gara risulti vantaggiosa per il trialer.

TRAIL RUNNING

Questa disciplina viene effettuata su sentieri di vario tipo, infatti la parola trail in inglese significa sentiero, viene indicata in quanto i sentieri possono essere di varia natura ed entità: boscosi, sterrati e rocciosi.
Quando si superano i 42 km vengono definite ultra trail running, la particolarità più entusiasmante è che l atleta si trova ad oltrepassare boschi campagne e luoghi sostanzialmente in percorribili portando il corridore ad instaurare un rapporto di equilibrio e armonia con la naturalezza che lo circonda.

Il trail running, quindi non solo prevede una forte sforzo fisico ma anche mentale in quanto l individuo trovandosi a strettissimo contatto con l’ambiente naturale deve anche cercare di non oltrepassare i propri limiti nel rispetto di se stesso degli altri e sopratutto dell’ ambiente, esso è sostanzialmente un momento per trovarsi con le altre persone creando una situazione di convivialità.

SCARPA TRAIL RUNNINGCome in ogni sport o disciplina che si rispetti occorre un equipaggiamento adatto. Ed infatti  è bene dotarsi ovviamente dell’abbigliamento adatto: come scarpe leggere ma resistenti con la punta rinforzata per gli urti e le eventualmente insidie fisiche in cui il trailer potrebbe intercorrere; l’ abbigliamento deve essere morbido e traspirante, indicato vestirsi a strati e ovviamente portarsi il cambio da indossare non appena giunti al traguardo; inoltre è consigliato munirsi dei pantaloni a tre quarti, date le tappe notturne.
Il tutto va contenuto in uno zainetto con il seguente occorrente per farsi che il percorso non sia tanto malagevole a causa degli impraticabili cammini, bisogna armarsi di: bande elastiche per la medicazione con conseguenti cerotti, copertina termica, kway antivento, borraccina con acqua perché la reintegrazione dei liquidi nel corpo è fondamentale per la salute e la resa dell atleta, non dimentichiamoci anche di portarespuntini leggeri, in quanto l’atleta deve anche fare delle fermate e degli spuntini.

scarpe-a-forma-di-dentieraIl senso di libertà che ti da questa disciplina è veramente indescrivibile e imparagonabile ma comunque bisogna fare attenzione perché non si tratta della solita corsa su strada o comunque su terreni artificialmente modificati, i percorsi sono pieni di ostacoli pericolosi e il trailer deve prestare molta attenzione per non provocarsi ferite o contusioni o incorrere in pericolose cadute causate dalle radici e dalla scoscesità del terreno.

Insomma questa disciplina podistica incredibile vi darà tante soddisfazioni e vi farà instaurare un nuovo rapporto con la propria individualità, una comunicazione continua fra se stessi e la propria interiorità.

WIKI DATI TRAIL RUNNING

WIKI DATI TRAIL RUNNING

lASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *