Australian Open, il ritorno dei grandi!

By
Updated: gennaio 17, 2017

Nessuna grande sorpresa ma qualche brivido sì nel primo turno degli Australian Open, primo slam stagionale in scena a Melbourne fino al 29 Gennaio. Tutte le prime otto teste di serie hanno superato l’esordio, relativamente soft per Djokovic e Murray (fresco numero uno del ranking) che hanno sconfitto in 3 tre set rispettivamente Marchenko e Verdasco. Dopo 8 mesi di assenza Roger Federer è tornato alle competizioni ufficiali con una buona prestazione superando in 4 parziali l’austriaco ed ex top 10 Jurgen Melzer. Tutt’altra storia per il favorito numero 4 Stan Wawrinka, il cui gioco sembra adattarsi molto bene al cemento australiano come dimostra il titolo del 2014. Lo svizzero ha prevalso solo 64 al quinto set su un indomito Martin Klizan prima avanti di un set e infine anche di un break nel set finale. Successi più agili per il canadese Raonic sul funambolico Dustin Brown e per il pluri-campione slam Rafa Nadal.

Nessuna sorpresa nemmeno nel femminile fatta esclusione l’eliminazione di Simona Halep, la rumena appare però lontana da un stato di forma ottimale. Avanti in due set Serena Williams e le gemelle Pliskova e in tre ma senza rischiare mai molto Agnieszka Radwanska e la campionessa in carica, la numero uno del ranking WTA Angelique Kerber .

Una nota positiva va spesa per una ritrovata Eugenie Bouchard, più sulle copertine dei giornali che nelle posizioni calde della classifica lo scorso anno.

Passando al capitolo italiani il bilancio è negativo nel complesso. Nel singolare maschile vittorie in 3 set di un convincente Fognini e in 4 di Seppi e Lorenzi. Fuori subito i qualificati Fabbiano e Vanni, infortunatosi a metà primo set. Nel femminile invece solo la Errani è ancora in gara. Eliminate in due set la Vinci dalla potente americana Vandeweghe e la Knapp, costretta al ritiro anch’essa per i soliti problemi fisici.
Segnali positivi nonostante la sconfitta per Camila Giorgi, combattiva e sotto di un set ha ceduto solo 75 al terzo alla svizzera Bacsinszky al rientro da uno stop per infortunio. Francesca Schiavone si è invece arresa a Julia Boserup in quella che era la sua 65esima apparizione nel tabellone principale di uno slam.

Per risultati e live score:

http://www.ausopen.com/mobile/en_AU/scores/index.html

Per i tabelloni:

http://www.ausopen.com/mobile/en_AU/scores/draws/index.html

Ci risentiamo giovedì  al termine del secondo turno. Buon tennis a tutti!

Gianluca Rossino

lASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *