Roberta Vinci subito fuori dal WTA di Dubai

By
Updated: febbraio 20, 2017

E’ appena iniziato il Dubai Tennis Championships 2017 (dal 17 febbraio al 5 marzo), torneo professionistico, maschile e femminile, giocato su cemento al the Aviation club tennis centre di Dubai negli Emirati Arabi Uniti . Ed è già delusione per l’Italia, qui infatti la tarantina Roberta Vinci, unica italiana ad aver vinto almeno un torneo su tutte le superfici di gioco ( cemento, terra, erba, sintetico ), numero 25 della classifica mondiale e testa di serie numero 16, è stata sconfitta con il punteggio di 3-6 7-5 6-3 da Krisyna Pliskova, tennista della repubblica Ceca e numero 58 al mondo, dopo un’ora e cinquantacinque minuti di gioco.

Dopo un buon inizio che la porta sul 4-2 e riprendendosi da un complicato turno in battuta, Roberta riesce a concludere  con un punteggio a suo favore di 6-3. Il secondo set, caratterizzato da uno scontro acceso vede l’azzurra subire diversi controbreak e cedere all’avversaria per 7-5 per poi capitolare definitivamente nel terzo set con un 6-3 finale. L’unica italiana in gara è quindi fuori al primo turno.

Daniela Veronesi

lASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *