Rosberg prevede un gran 2017 per la Ferrari e i primi test gli danno ragione

By
Updated: marzo 4, 2017

I test di Barcellona continuano a pieno ritmo tra la curiosità dei tifosi e degli avversari. Un ospite inatteso si è presentato nei box della Mercedes. Si tratta di Nico Rosberg che, dopo aver vinto lo scorso campionato, ha deciso di ritirarsi. Nostalgia delle monoposto e ripensamento in vista? Nulla di tutto questo, solamente la decisione di passare a trovare i suoi compagni e il suo team. Rosberg non ha dubbi, questo 2017 sarà totalmente diverso per la Formula Uno ed è convinto che la Ferrari diventerà la diretta avversaria della Mercedes. A confermare questa ipotesi ci pensano Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen che sono stati dei veri e propri lampi sulla pista di Montmelò. Un inizio scoppiettante per la scuderia di Maranello che, tuttavia, preferisce andarci con i piedi di piombo. Gli stessi piloti non ritengono di essere ancora competitivi al massimo e sanno che bisogna lavorarci molto, ma le premesse sono buone e la nuova SF70H ha attirato l’attenzione e ha messo in allerta i diretti avversari. Dal 7 al 10 marzo si terrà la seconda sessione dei test sui circuiti spagnoli e poi sarà la volta dell’Australia, per il primo Gran Premio dell’anno che si correrà il 26 marzo. In questa occasione potremo vedere se la Ferrari davvero riuscirà a superare la Red Bull nella lotta contro le Frecce d’argento o se ci sarà ancora lo stesso ritmo degli ultimi campionati con i trionfi di Lewis Hamilton e del nuovo arrivato Valtteri Bottas, un arrivo visto in modo positivo anche dallo stesso Rosberg.

Charlotte Trombiero

lASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *