Il calcio irlandese in lutto: morto a 27 anni Ryan McBride

By
Updated: marzo 21, 2017

Ryan mcBride era uno dei migliori difensori del campionato irlandese e sabato 18 marzo la squadra da lui capitanata aveva battuto il Drogheda United per 4-0.
La vita di questo giocatore è stata spesa tutta per la sua nazione. Ha vestito per la prima volta la maglia del Derry City nel 2011 e vi è rimasto fino alla fine. Sono sue le parole che definivano questa appartenenza un sogno, quando molti avrebbero preferito militare nelle fila del Manchester United o del Celtic.
Fiero, ha giocato la sua ultima partita, poi domenica la tragedia. E’ stato trovato morto, nel suo letto,per cause ancora da chiarire.
I tifosi, ammutoliti e increduli, si sono radunati sotto casa del giocatore per stringerlo in un ultimo abbraccio simbolico. L’irlanda intera è in lutto per la perdita di un ragazzo che aveva ancora tutto da dare.

lASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *