Speciale Wrestlemania : ultimi brividi

By
Updated: aprile 6, 2017

Buongiorno amici siete pronti?? Se non avete fatto l’alba per guardare Wrestlmania, come invece ho fatto io e volete sapere tutto, ma proprio tutto sul più grande evento che la WWE organizza ogni anno, mettetevi comodi perché vi porterò direttamente ad Orlando in Florida per raccontarvi tutto ciò che è successo a Wrestlmania 33. Pronti??

Preshow che inizia con il titolo mondiale di pesi leggeri tra Neville e Austin Aries. Suona il gong e il pubblico fa capire subito da che parte sta inneggiando il nome di Aries. Lo sfidante lancia Neville sulle corde ma impatta su un suo blocco e finisce a terra e Neville incomincia a pavoneggiarsi. Serie di prese per un braccio da una parte e dall’altra e adesso è Aries che immobilizza a terra Neville. Ma il campione reagisce con una quick reverse e immobilizza a sua volta Aries, che si libera tentando addirittura lo schienamento ma è solo 1. Neville esce dal ring per riordinare le idee. Rientra e serie di scambi di colpi volanti che terminano con un dropkick in faccia al campione. Elbow all’angolo per Austin che sale sulla seconda corda per un colpo volante e 1…2  no.. Neville esce dal ring, allora Aries si lancia per colpirlo ma il campione lo colpisce violentemente con un calcio volante e buonanotte Aries.. Salto dalla terza corda con dropkick ma è solo conto di 1.. Neville lancia Aries contro le protezioni fuori dal ring, lo riporta dentro e lo immobilizza per sottomissione, ma Aries recupera le forze e si libera, ancora il campione che sale sulle corde per una red arrows ma va a vuoto. Adesso è Aries a colpire Neville e lanciarlo fuori dal ring, sale sulla terza corda e splash su Neville, rientra subito e si lancia come un missile facendolo finire sulle protezioni a bordo ring. Lo ributta sul quadrato e 1..2… no.. I due si tengono a centro ring ma il campione colpisce con un up kick mette a sedere lo sfidante sul paletto del ring sale per eseguire un suplex dalla terza corda ma Aries si libera e lo colpisce con un dropkick violentissimo e 1..2.. neanche questa volta riesce lo schienamento. Aries ricomincia lanciando Neville sulle corde ma il campione effettua un suplex rovesciato violentissimo tenta di sollevarlo per schienarlo con un german suplex ma Aries si libera ma viene colpito da un violento kick e di nuovo germans uplex per  1..2.. stavolta è Aries a liberarsi. Tentativo di sottomissione ma Aries ribalta e va a schienare 1..2.. no.. calcio di neville pugno di Aries e Neville va fuori dal ring.. Ricacciato dentro il campione colpisce con un calcio, sale sulla terza corda ma Aries lo intercetta e lo ribalta con un salto quasi a 360°. Sale sulle corde dell’altro angolo per eseguire un 450° splash e 1…2..e mezzo..no..incredibile Neville esce anche da questo schienamento. Che incontro ragazzi. Aries non crede ai suoi occhi ma subito effettua la sua Last Chancery ma Neville non cede e prende Aries per la faccia costringendolo a mollare la presa. Sale sulla terza corda, red arrows e 1..2..3.. Neville si conferma campione dopo un incontro spettacolare.

E’ la volta dell’Andre The Giant Memorial Trophy. Entra il vincitore dell’anno scorso Big Show e via via tutti gli altri contendenti, tra cui Sami Zayn, Dolph Ziggler, Titus O’Neil, Kalisto, Mark Henry, Luke harper ecc. e poi è la volta di Braun Strowman. Si parte tutti contro tutti e incominciano a volare uomini fuori dal ring. All’improvviso tutti fermi, si forma il vuoto a centro ring perché Big Show e Braun Strowman entrano in rotta di collisione ma Sami Zayn spezza questa situazione andando a colpire Strowman generando due gruupi, uno che prende di mira Big Show, l’altro che prende in consegna il “mostro”. Ma Strowman si libera dei malcapitati e va ad eliminare subito Big Show. Il detentore del trofeo è subito eliminato. Allora il gruppo cerca di fare lo stesso con Braun ma lui riesce a suonarle a tutti e liberarsi in stile Bud Spencer. Ancora tutti ma dico tutti contro Strowman e questa volta riescono a buttarlo giù. Incredibile i due favoriti sono stati eliminati grazie all’intervento di tutti i partecipanti. Incominciano a rimanere sempre meno finché rimangono in gara Titus O’Neil, Sami Zayn, Mojo Rawley, Jinder Mahal e il barbarossa ……..  Titus viene eliminato da Sami che incredibilmente viene estromesso dal barbarossa. Intanto incredibile fuori programma con Mahal e Mojo che se le danno fuori dal ring, ma Mahal viene in contatto con un giocatore di football americano dei New England Patriots Rob Gronkowskick al quale tira una bibita in faccia. Allora il giocatore scavalca la barriera, toglie la maglietta e si dirige sul ring, si piazza per un placcaggio e sbam .. sbatte Mahal a terra. Invitato da Mojo a tornare a bordo ring, riprende il match con barbarossa eliminato e rimangono solo i due che sull’epron se le danno finché non vince Mojo. Incredibile!!!

Match per il titolo intercontinentale tra Biron Corbin e Dean Amborse.

Si comincia forte, rapido scambio di pugni e Corbin sbatte Ambrose all’angolo che reagisce ma Biron esce dal ring e Ambrose piazza la sua suicide dive. Testa sulle protezioni fuori dal ring e il campione riporta Corbin sul quadrato. Tentativo di bulldog ma Corbin lo spinge contro il paletto colpendolo con dei pestoni mentre risulta bloccato con la schiena dal paletto. Ancora pugni di Corbin che poi esegue un shoulder block e tenta lo schienamento ma è solo 2. Ambrose viene buttato fuori ring e lanciato contro le protezioni, ricacciato dentro, Corbin tenta un suplex ma Ambrose lo evita tentando il Dirty Deeds ma Biron si libera e dopo una splash all’angolo blocca il campione con una presa al mento. Dean riesce ad uscire dalla presa schianta l’avversario contro il paletto e sale sulla terza corda per lanciarsi con un flying elbow drop ma Corbin alza le ginocchia e lo colpisce tentando nuovamente lo schienamento ma questa volta è solo 1. Lo porta sulle corde per un suplex ma Ambrose lo blocca e lo butta a terra; ancora tentativo di DIrty Deeds ma Corbin lo evita e si lancia contro Dean che abbassa le corde facendo finire Corbin sull’epron. Salto dalle corde ma ancora una volta Biron lo colpisce al volo; si lancia su Ambrose che però si sposta facendolo sbattere contro i gradoni d’acciaio. Ancora un volo dalla terza corda che questa volta va a segno. Ricacciato sul ring Ambrose colpisce con una serie di pugni e una clothesline, effetto elastico dall’angolo e splash su Corbin; swinging neckbreaker e schienamento 1..2.. no. Ambrose tenta un effetto elastico ma Corbin lo intercetta con un big boot e un Deep 6…1…2…no! Baron Corbin toglie la protezione al gomito e colpisce violentemente Ambrose a terra. Ma il campione si rialza e schiaffeggia Corbin che gli da un’altra gomitata ma effetto elastico di AMbrose che schianta a terra Corbin con una clothesline. Occhi sbarrati e sguardo da maniaco per un nuovo tentativo di Dirty Deeds che va ancora una volta a vuoto subendo un sit-down back suplex. 1…2…no! Corbin cerca di chiudere con l’End of Days, ma Ambrose esegue una capriola e va finalmente col Dirty Deeds ed è  1…2…3! Dean si riconferma campione!!

Il Preshow, (pensate un po’ questo è stato solo un antipasto), si chiude qui. E’ tempo di Wrestlmania 33!

AJ Styles contro Shane Mc Mahon

Si comincia con una serie di clinch con Shane che blocca AJ in una side headlock. Ma AJ la rovescia e lo stende con un shoulder block. Shane salta AJ che però lo tira per la maglia lancio sulla corda e spalalta che lo butta a terra. E che fa adesso?? Irride l’avversario facendo il suo balletto. Shane sbatte a terra AJ che però esegue un rollup, serie di headlock Shane che, dopo alcune mosse in stile lotta greco romana, esegue anche lui un rollup e va per schienare ma è solo 2! AJ va fuori dal ring per riordinare le idee e pensa “ma questo fa sul serio” Intanto è Shane a prendersi gioco di AJ. Allora torna nel ring e sbam, gran pugno al volto. Shane risponde “allora vuoi metterla così?” e via con una serie di pugni che mettono all’angolo Style che cerca di uscire ma viene ricacciato dentro in stile Ivan Drago contro Rocky Balboa. L’arbitro lo ferma per un attimo ma gomitata di Shane che manda AJj al tappeto. Altri pugni ma Styles si aggrappa alla maglia di Shane e lo butta fuori dal ring. Si lancia a piedi uniti contro il figlio di Vince e lo spedisce violentemente contro il tavolo dei commentatori. Lo ricaccia nel ring colpendolo con calci e pugni. Kneedrop e schienamento ma è solo 2! I due allora si scambiano una serie di pugni al centro del ring con AJ che tenta una springboard ma Shane colpisce involontariamente le corde e AJ cade male. Allora Shane ne approfitta e con il suo Shane Shuffle lo spedisce al tappeto. Gli somministra una gomitata al volo, un suplex e una Olympic Slam…1…2…no! Grandi mosse rispolverate da Shane.  Aj reagisce e piazza una Ushigoroshi mentre si appresta alla Styles Clash ma Shane la evita portandolo all’angolo…Ma la tecnica di Styles lo porta ad effettuare una Calf Crusher. Shane però si libera trasformandola in una rear naked choke, poi in un’armbar e infine una Omoplata! Che tecnica sta mostrando. Ma AJ a sua volta ribalta facendo finire le spalle di Shane al tappeto ma è solo 2! Shane, a sua volta rovescia con una ma è solo 2 anche per lui. Entrambi si lanciano verso il centro eseguendosi a vicenda una double clothesline che li fa finire al tappeto. AJ si alza va sulle corde ed esegue la Springboard 450° Splash ma Shane lo attendeva al varco bloccandolo tra le gambe con una triangle choke. Styles si libera ed esegue la Styles Clash 1…2…no!!! I due si rialzano e tornano a scambiarsele di santa ragione al centro del ring, Shane spinge AJ all’angolo che reagisce con un calcio volante che però colpisce l’arbitro che va KO! Allora AJ colpisce con un calcio rovesciato Shane che va a terra. Quando si accorge che l’arbitro è al tappeto, scende dal ring e da sotto prende due bidoni. Piazza Shane all’angolo e lo blocca con un bidone preparandosi al Coast to Coast…si lancia ma Shane si alza col bidone e lo colpisce al volo! Adesso è Shane che blocca Styles all’angolo col bidone e si prepara al Coast to Coast…e bum!!! Colpito! L’arbitro si riprende, Shane va a schienare AJ..1…2…no!!! Adesso scende dal ring, libera il tavolo dei commentatori, prende AJ e lo posizione sopra pronto per lanciarsi dal paletto..Flying elbow drop ma AJ si sposta in tempo e Shane si fracassa violentemente sul tavolo. Allora Styles lo ricaccia sul ring e si prepara al Phenomenal Forearm…ma questa volta è Shane che lo blocca e gli somministra una DDT! Risale sul paletto per una SHOOTING STAR PRESS non prima di essersi fatto il segno della croce; ma ancora una volta AJ si sposta e Shane si schianta faccia a terra. Allora AJ ci riprova, toglie la protezione al gomito ed ecco la sua…Phenomenal Forearm 1…2…3!!! Vince AJ STyles ma che incontro emozionante.
TITOLO USA Chris Jericho contro Kevin Owens.

Match di altissimo profilo tra gli ex migliori amici o presunti tali con Y2J che fa il suo ingresso con una sciarpina luccicante da urlo. Subito botte da orbi a centro ring con i due che si scambiano pugni come se piovesse e con Jericho che sorprende KO applicandogli subito la Walls of Jericho!!! Owens riesce però a toccare le corde  Jericho molla la presa ma con un doppio calcio lo spedisce fuori ring. Sale sulla terza corda e si lancia sull’ex amico che poi viene scaraventato contro i gradoni di acciaio e contro le protezioni a bordo ring e poi ricacciato sul quadrato. Che inizio di match per Chris!!!. Ma Owens incassa bene e reagisce con un calcio che stende Jericho e poi lo colpisce con una gragnuola di pugni. Jericho all’angolo subisce la cannonball e un’altra sull’apron. Tentativo di schienamento ma è solo 1. Presa alla testa di Owens, calcio running senton per un altro tentativo di schienamento 1…2…no! dropkick di Jericho che spezza il vantaggio di KO, il quale prova la Apron bomb ma Jericho lo manda a terra con un high back bodydrop, flying elbow drop e 1…2.. no. Tentativo di Codebreaker ma Owens lo evita trasformandolo in un package side suplex. 1…2…niente da fare! Owens sale sulle corde ma Jericho lo anticipa con un Frankesteiner ma è solo 2. Allora running bulldog, tentativo di Lionsault ma Owens lo colpisce con un calcio in faccia e 1…2…niente da fare! KO sale sulle corde e Frog Splash ma Y2J alza le ginocchia e lo colpisce allora tentativo di salto ma questa volta è KO ad alzare le ginocchia, risale sulle corde, Swanton Bomb ma ancora Jericho alza le ginocchia e lo colpisce alla schiena. Incredibile! Adesso tenta la Walls of Jericho, ma Owens la evita e la trasforma in spinning crucifix ma è solo 2! Tenattivo di finire la contesa con una Pop Up Powerbomb ma Chris la evita e invece va a segno con il Lionsault! 1…2…no!!! Y2J solleva Owens, lo schiaffeggia, lo lancia verso le corde per un codebreaker ma KO lo blocca trasformandolo in una Walls of Jericho!! Owens vuole vincere con la mossa finale del suo avversario!!! Chris però riesce a resistere liberandosi. Allora Owens va per una cannonball con Jericho all’angolo, lo colpisce ma Chris gli blocca le gambe e lo trascina a centro ring dove gli somministra la Walls of Jericho! KO tenta di resistere raggiungendo le corde. Allora Jericho sale sulle corde si lancia ma Owens lo blocca e gli somministra una Pop Up Powerbomb e va a chiudere 1…2…no! Che incontro!! Adesso è l’ex campione a schiaffeggiare l’ex amico, lo lancia contro le corde per un ultima e definitiva Pop Up Powerbomb ma Chris la tarsforma in Codebreaker e va a chiudere 1…2…no Incredibile Owens mette un indice sulle corde… si salva con un dito! Quanti ribaltamenti di fronte! Che match! Owens scivola fuori dal ring, Jericho lo segue ma subisce una Power bomb sull’epron! Ricacciato sul quadrato! Va per schienarlo…1…2…3!!! Kevin Owens è il nuoco campione degli Stati Uniti!!

Fatal 4 Way per il titolo femminile di RAW tra BAYLEY – CHARLOTTE – NIA JAX – SASHA BANKS

Ovviamente la corpulenta Nia è oggetto delle attenzioni delle altre tre che cercano di allearsi per eliminare la più pericolosa delle quattro. Ma la Jax stende una per una le sue avversarie e lancia Sasha fuori ring. Tenta un Banzai Drop ma Charlotte interviene e la colpisce con delle chop accompagnate dal solito wouuuu. Ma Nia prende la Flair e la lancia addosso a Bayley e Sasha Banks che erano fuori ring. Nia rimane sola e sembra dire datemi la cintura!!! Le tre si guardano tra loro e salgono sul ring attaccandola contemporaneamente 1…2…no!!! Nia si libera sale sulla terza corda ma le tre la bloccano e insieme vanno a segno con una triple powerbomb. Allora si mettono l’una sopra l’altra, impedendo così a Nia di liberarsi in perfetto stile film di Bud Spencer e la schienano!!! Incredibile. Charlotte cerca il cinque dalle altre due che però si tirano indietro allora l’ex campionessa scivola fuori dal ring e dice “beh fatemi vedere cosa sapete fare amcihe per la pelle, lottate tra voi”. Mentre le due si legano in clintch a centro ring, Charlotte da dietro prende i piedi di bayley che finisce così fuori allora Sasha si lancia dalle corde ma la Flair si sposta e così la Boss rovina solo sulla sua amica. Charlotte sale sul paletto e va a segno con una corkscrew moonsault mostruosa! Ricaccia Sasha sul ring che però ribalta la situazione e blocca la Flair in una Banks Statement; Charlotte si libera tenta la figure eight ma la Banks la scalcia via. Pugno di Charlotte che stende Sasha e tenta lo schienamento ma è solo 2. L’ex campionessa allora toglie la protezione dalla seconda corda e mentre ricaccia Bayley fuori dal ring, la BAnks ne approfitta per tentare alle saplle una rollup..1..2..no!  Ancora Sasha con una reverse, poi sale sulal terza corda e affonda Charlotte con una double knee ma è ancora solo 2! Ancora una Banks Statement di Sasha ma Charlotte si libera di nuovo ancora una culla rovesciata e tentativo di schienamento…1…2…Charlotte si libera spingendo Sasha contro il paletto che non aveva più la protezione tolta poco prima dalla Flair e così Chrlotte può schienare la Boss ed eliminarla! Risale sul ring Bayley che fino a quel momento era stata in disparte, Charlotte dopo diversi pugni e calci tenta dalla terza corda il moonsault ma Bayley si sposta e così stramazza a terra, la campionessa tenta lo schienamento ma è solo 2! La campionessa si lancia dalla terza corda ma la Flair la blocca nella Figura a 4! Ma Bayley riesce ad arrivare alle corde. Ancora l’ex campionessa che blocca all’angolo Bayley a testa in giù all’angolo, sale sulle corde le colpisce il ginocchio ma Bayley ancora bloccata incredibilmente la prende sulle spalle e la scaglia a terra; sale sulla terza corda….flying elbow drop!!! 1…2…3 e rimane campionessa!
Match delle scale TRIPLE THREAT LADDER MATCH per il titolo di coppia di RAW tra ENZO AMORE e BIG CASS – SHEAMUS e CESARO – LUKE GALLOWS e KARL ANDERSON. Prima che inizia l’incontro arrivano i New Day che annunciano un cambio di programma. Il match diventa un Fatal 4-way ed il quarto team in gara sarà… tutti pensano a loro ed invece arrivano GLI HARDY BOYZ! GLI HARDYS COME BACK! Pubblico in visibilio e si parte.  Tutti contro tutti e gente che vola fuori dal ring. Gli Hardys rispolverano le loro tipiche mosse e vanno a segno con Poetry in Motion e Whisper in the Wind! Matt prende una scala e il fratello Jeff fa lo stesso, fanno piazza pulita e iniziano la scalata verso il titolo ma intervengono Gallows e Anderson che stendono i fratelli con le scale. Tentano loro di arrivare alle cinture ma intervengono Cesaro e Sheamus. E’ quindi il loro turno di provare a vincere ma Cesaro viene buttato giù dal ritorno di Big Cass che fa piazza pulita somministrando a tutti big foot. Difficile stare dietro a tutti in questo momento tra sistemazioni di scale tentativi di salita e chi va su e chi va giù. Ma il match proprio per questo risulta molto godibile. Vengono messe due scale a ponte tra l’apron e le barriere. Intanto sul ring, Cesaro Swing su Anderson per una 5-6 minuti si va sulle giostre girando in continuazione mentre Sheamus batte il tamburo celtico una trentina di volte a Gallows. Swiss-1-9 di Cesaro su Gallows e i due europei alzano le braccia al cielo. Risalgono Enzo e Cass mentre Jeff Hardy sale sulle corde. Brogue Kick di Sheamus e Jeff atterra sopra i quattro avversari. Allora Sheamus inizia la scalata, Gallows tenta di fermarlo ma è Enzo a far cadere la scala e a far crollare tutti, iniziando così lui a salire mentre Cass lo prende sulle spalle per farlo arrivare alle cinture ma rinvengono Gallows e Anderson che bloccano Cass e lo lanciano contro una scala che intanto era stata messa in un angolo. Ancora Brogue Kick di Sheamus che poi finisce fuori dal ring per colpa di Gallows. Rimane solo Enzo, Enzo può prendere la cintura ma arriva come un fulmine Anderson e ritorna anche Cesaro con un EUROPEAN UPPERCUT su Enzo al volo! Cesaro e Sheamus prendono Anderson ma alle loro spalle arriva Gallows e tuti e due finiscono sulle scale fuori ring. Ritorna Matt Hardy con un Twist of Fate su Gallows mentre Jeff Hardy sale su una scala altissima fuori ring e si lancia con una Swanton Bomb su Cesaro che rompe la scala e Sheamus cade dall’altra parte! Allora Matt sale la scala, stacca una cintura, stacca l’altra e gli Hardy Boyz sono i nuovi campioni di coppia di Raw!

 

Incontro a coppie miste tra John Cena e la fidanzata Nikki Bella contro The Miz e la moglie Maryse.

Iniziano Maryse e Nikki ma Maryse preferisce dare subito il tag al marito, allora entra anche Cena. Allora The Miz scivola fuori dal ring, Cena lo insegue, Miz rientra e lo prende a pestoni. Tentativo di strozzarlo con le corde l’arbitro lo ferma e intanto Maryse gli rifila un ceffone. Double axe handle e subito schienamento ma è solo 2. Big boot e un altro e un altro ancora. Cena non reagisce, allora Miz va per una clothesline in salto ma John lo evita e finisce contro le protezioni. Cena chiede il tag a Nikki ma Maryse, che intanto ha fatto il giro del ring, la fa cadere suul’epron e Miz colpisce Cena con un neckbreaker. Il 16 volte campione si alza cercando una Attitude Adjustment ma subisce la DDT da Miz…1…2…no!!! Allora The Miz prende in giro Daniel Bryan colpendo ripetutamente John con gli “Yes” kick, poi va da Nikki e scimmiotta Cena ma prende una sberla non da poco e Cena lo manda fuori ring. Finalmente cambio per Nikki e conseguentemente entra Maryse. Subito spear di Nikki, poi serie di pugni e anche Maryse finisce fuori ring. Suicide dive di Nikki che finisce su Miz. Maryse ricacciata dentro subisce un forearm di Nikki mentre Protobomb di Cena su Miz. Con la coppia a terra, doppia Five Knuckle Shuffle. Infine Attitude Adjustment di Cena e Rack Attack 2.0 di Nikki e la vittoria è servita 1…2…3! Finito il match John Cena prende il microfono e chiede ufficialmente a Nikki di sposarlo regalandole un anello spaziale!!!

Match senza sanzioni tra Triple H e Seth Rollns

Entrata fantasmagorica di Triple H a bordo di una moto customizzata con dietro Stephanie McMahon tutta vestita in pelle nera, scortato da poliziotti in stile Chips. Inizio ruvido con scambio di pugni a centro ring ma Seth ha più rabbia in corpo. I due finiscono fuori dal ring tra il pubblico ma continuano a suonarsele. Rollins sale sulle corde ma Triple H gli blocca proprio la gamba col ginocchio infortunato. Rollins riesce a mandare l’avversario fuori dal ring e lo colpisce con due suicide dive. Rollins allora prende Triple H e vuole eseguire subito un pedigree sul tavolo dei commentatori ma il re ribalta ed esegue una DDT. Prende poi una sedia e inizia a colpire Seth alla gamba infortunata. Blocca il ginocchio infortunato tra il tavolo dei commentatori e le barriere di protezione e lancia sopra. Dolore incommensurabile. Ricacciato sul ring HHH gli torce la gamba in una presa di sottomissione. Rollins lo prende per la barba e gli da una serie di pugni riuscendo così a liberarsi. Ma il re continua a colpire sul ginocchio in ogni modo. Rollins riesce a reagire facendolo finire contro una protezione del paletto, sale sulla terza corda, Triple H lo raggiunge cerca un sunset flip ma atterra male col ginocchio che non regge più. Stoicamente si rialza e cerca una powerbomb ma non riesce a sollevare HHH e cade a terra. Allora il Re ride soddisfatto e afferra Rollins tentando un Pedigree ma Seth ribalta e Buckle Bomb! Triple H subisce il colpo perché cade a terra sofferente allora Rollins sale sul paletto e flying crossbody. Adesso è Rollins che prende due sedie e un tavolo. Ricaccia Triple H nel ring, Rollins sale sulle corde e Frog splash..1…2…no! Prende la sedia ma HHH lo colpisce alle gambe e va per una Doppia Spinebuster e va a chiudere..1…2…no!!! Ancora incastra la gamba infortunata in una sedia e la calpesta diverse volte con Sthepanie che gli dice non fermarti ancora. Sale sulle corde ma Rollins si rialza e lo stende con una sediata. Adesso è lui a salire sulla terza corda per un Falcon Arrow! Schienamento ma è solo 2. Ancora sulla terza corda in piena trance agonistica che non gli fa sentire più il dolore ma ecco intervenire Stephanie che lo fa cadere e Triple H ne approfitta per una Figure 4 capovolta! Rollins si dimena dal dolore ma riesce a liberarsi bloccando The Game in una presa a terra. Il re si libera scaraventando Rollins fuori dal ring con una sediata. Esce anche lui e blocca di nuovo le gambe di Seth che cerca sotto il ring qualcosa che possa utilizzare per liberarsi, tirando fuori nientemeno che il martello del re…Allora HHH lascia la presa e prende il “suo” martello. Rollins scappa nel ring, The Game sale per colpirlo col martello ma Rollins si alza e reagisce con una serie di pugni. Triple H molla il martello e i due si scambiano una serie di pugni fino alla facebuster a cui segue un Superkick di Rollins, e una violenta clothesline di The Game. I due vanno a terra stremati. Il re si alza ma Seth colpisce con un enziguiri kick. Rollins ora prende il martello ma dietro di lui interviene Stephanie che afferra il martello togliendoglielo. Allora arriva il Pedigree di Triple H..1…2…no! Incredibile. Incredulo The Game porta Rollins all’angolo sulle corde per un definitivo Pedigree ma Rollins lo rovescia con un back body drop. Phoenix Splash e…1…2…no! A Stephanie quasi viene un infarto. Rollins cerca il Pedigree ma The Game ribalta e va lui per il Pedigree a sua volta evitato da Rollins. I due cercano ognuno la mossa finale che riescono ad evitarsela a vicenda. Stephanie blocca Rollins alle corde, Triple H tenta di colpirlo ma Rollins si sposta costringendo il re a fermarsi per non colpire la moglie. Allora Rollins esegue un enziguiri kick e il Triplo barcollando finisce per colpire Stephanie che crolla sul tavolo che va in pezzi! Triple H è incazzatissimo a dir poco vorrebbe distruggere tutto, si volta ma subisce il Pedigree di Rollins! Schienamento 1…2…3!!! Rollins ha vinto Rollins si è redento.

Titolo del mondo Bray Wyatt contro Randy Orton

Orton evita un colpo di Wyatt e parte subito con due powerslam e un tentativo di RKO che non va a buon fine con Wyatt che esce dal ring. Orton lo insegue colpendolo ripetutamente per poi ricacciarlo sul ring. Wyatt reagisce con un uppercut e un headbutt che manda Randy al tappeto. Si prepara alla mossa dell’indemoniato e all’improvviso si chiudono le luci e sul tappeto del ring appare un effetto che lo fa sembrare ricoperto di vermi. L’arbitro scappa terrorizzato e così anche Orton , poi si riaccendono le luci e rientra con Wyatt che tenta la Sister Abigail eviatat dal vicnitore della Rumble che però subisce uno splash all’angolo. Di nuovo la mossa dell’indemoniato e nuovo effetto “schifoso” con il ring che sembra essere ricoperto da vermi. Si riaccendono le luci e Orton tenta la RKO ma il campione la evita e gli somministra un running senton e va per lo schienamento..1…2…no! Allora prova la Sister Abigail ma Orton la ribalta con un rollup e va per lo schienamento…1…2…non va! Randy esce dal ring e i due si scontrano sull’apron. DDT di Wyatt sulla balaustra, ricaccia Orton nel ring ma lui esce di nuovo, allora il campione lo segue e…RKO! A segno la RKO fuori dal ring! Lo riporta dentro per schienarlo ma è solo 2! Randy prende la rincorsa per il calcio leggendario ma Wyatt lo evita e tenta la Sister Abigail ma Orton la ribalta con un backbreaker e poi va con la sua DDT dalla seconda corda. E’ tempo della RKO definitiva ma il campione la ribalta con una SIster Abigail e….1…2…no! Allora ancora l’indemoniato e questa volta appaiono degli insetti “vomitevoli” si riaccendono le luci e questa volta Orton non si fa trovare impreparato ma stende Wyatt con la RKO 1…2…3! Randy è il nuovo campione WWE!

Titolo Universale tra Brock Lesnar e Bill Goldberg

Il momento tanto atteso è giunto. Lo scontro tra Titani per definire chi sia il più forte. Goldberg parte per un pugno ma Brock lo evita e via col primo Suplex, e un altro e un altro ancora.. Tre suplex e la bestia si carica. Ma all’improvviso spunta Goldberg che si è rialzato e va di spear. Spear di Goldberg che non ha accusato minimamente i tre suplex. Lesnar si rialza e subisce la seconda spear. Questa volta esce dal ring per rifiatare ma Goldberg lo raggiunge e.. terza spear che fracassa le barriere fuori dal ring. Lesnar ha anche un taglio sul gomito. Che partenza mamma mia. Il campione ricaccia Lesna r sul ring ed è pronto per la jackhammer ma Brock si libera e la trasforma in una F5 a sua volta evitata da Goldberg che va con la quarta spear!!!Adesso prende Lesnar e Jackhammer..1…2.. no!!! Lesnar non molla… Allora Bill si prepara per una nuova spear ma La bestia fa un salto da fermo incredibile che evita Goldberg il quale finisce contro il paletto di sostegno. Lesnar si è rirpeso alal grande e prende il campione per un suplex, un altro, un altro e un altro ancora fino a quando il pubblico in visibilio chiede il decimo Suplex.. Accontenatti. La bestia non si ferma più. Il campione è stremato Brock se lo carica sulle spalle e F5..1..2..3!!! Brock Lesnar è il nuovo campione universale!!

Titolo femminile di Smackdown 6 contendenti tra Alexa Bliss – Becky Lynch – Mickie James – Carmella – Natalya – Naomi

Si parte con un bel po’ di confusione e con Alexa che va contro Naomi che intanto colpisce Natalya con un head scissors. Mickie James va contro Becky Lynch ma entra anche Carmella che va a segno con una huracanrana e tenta lo schienamento ma è solo 2 perché Alexa interviene stendendo a sua volta l’avversaria. Becky la rossa somministra due Becksplex a Natalya all’angolo allora interviene indovinate chi?? Il più inutile di tutti Ellsworth, che tenta una No Chin Music su Becky Lynch ma le becca anche da una donna!!! Distratta però da tutto questo la Lynch subisce una Seating Senton da Mickie. Naomi tenta una sunset flip mentre Natalya metet a terra Naomi e Carmella. Mickie colpisce con un Mick Kick!!! 1…2…no! Adesso è la volta di Carmella con un superkick su Mickie…1…2…Allora arriva Alexa ma subisce una Rear View da Naomi che vola fuopri dal ring sulle altre cinque che erano tutte fuori. Riporta Alexa nel quadrato e si lancia dalla terza corda ma Alexa la intercetta al volo e tenta lo schienamento ribaltato da Naomi che con una presa di sottomissione fa cedere Alexa e diventa la nuova campionessa di SmackDown!

Main Event: Undertaker contro Roman Reigns.

75.000 persone che fischiano sonoramente Reigns al suo ingresso mentre un’autentica ovazione per quella che verosimilmente sarà l’ultima apparizione del Dead Man. Undertaker getta subito fuori ring Roman Reigns urlandogli in faccia che quello è ancora il suo territorio. Reigns torna nel ring, scambio di colpi e questa volta è Undertaker a finire fuori ring. Roman esce e lo scaraventa contro i gradoni di acciaio e poi “Drive-by” kick. I due rientrano sul ring e Undertaker reagisce con degli uppercut big boot e legdrop, schienamento..1…2…no! Si prepara alla chokeslam ma Reigns scivola. Undertaker lo segue e, Reigns esegue un “Drive-by” kick a vuoto ma il secondo va a segno. Tentativo di Superman Punch ma Undertaker lo blocca e chokeslam sul tavolo dei commentatori! Tentativo di Tombstone ma Reigns lo travolge con una Spear sul tavolo. Reigns torna nel ring mentre Undertaker si rialza a suo modo e risale. Clothesline all’angolo da parte di Roman con Undertaker che però lo afferra ed esegue una powerbomb e..1…2…no! Allora il Dead man esce dal ring e prende una sedia ma Reigns gliela strappa, Undertakerbig foot e si riprende la sedia e sbam!!!sulla sua schiena più volte. Segno al pubblico di chokeslam ma Reigns, capisce l’antifona ed esce per poi rientrare e colpire con due Superman Punch. Pronto per il terzo ma Undertaker lo afferra e chokeslam sulla sedia lasciata a centro ring! 1…2…no!!! Il becchino vuole finire il match ed esegue la sua Tombstone Piledriver! 1…2…no!!! Incredibile Reigns si salva. Altro tentativo di Tombstone ma Reigns prima prova a rovesciarla poi non riesce a sollevare il Dead man e va di Superman Punch! Il becchino si alza ma è spear! Schienamento ma l’Undertaker lo trasforma nella Hell’s Gate! Reigns, però riesce ad arrivare alle corde. Reigns prende la sedia e lo colpisce ripetutamente Undertaker si rialza a fatica e…SPEAR!!! 1…2…no!!! Undertaker è davvero immortale. Incredulo Roman va con un’altra SPEAR ma è ancora solo 2! Adesso è Superman Punch! The Undertaker cerca di rialzarsi ma è allo stremo allora Reigns si lancia contro le corde per prendere la rincorsa per un’utima spear che va a segno e con l’1…2..3.. molto probabilmente si chiude la carriera dell’Undertaker con un finale da brivido. Dopo che Reigns si è allontanato subissato dai fischi, il dead man lascia al centro del ring il suo mantello e il suo cappello!

Brividi ragazzi.

Ci sentiamo per il commento di RAW post Wrestlmania!!

Cosa vi è piaciuto? Cosa vi ha emozionato?? Raccontateci tutto

Gianfranco Picariello

1 commento

  1. Gianni

    7 aprile 2017 at 09:22

    Tutto molto bello tranne che per il finale. Non avrebbero dovuto sacrificare Undertaker per elevare lo status di Reigns per poi farlo diventare campione a breve, purtroppo.

lASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *