WRESTLING: superstar shake-up (parte II)

By
Updated: aprile 18, 2017

Buongiorno amici, eccoci al secondo appuntamento del Superstar Shake Up che avviene in quel di Smackdown Live.

Incredibile partenza a bomba anzi a powerbomb. Il primo shake up è nientemeno che il campione USA Kevin Owens!!!! KO passa a Smackdown!!! Sbarbato e in giacca e cravatta KO annuncia che questo sarà il Kevin Owens show., che Smackdown ha fatto un salto di qualità perché adesso c’è lui. E mentre si incensa da solo addirittura parlando in francese, essendo lui di origini canadesi, arriva Baron Corbin che lo accoglie dicendogli che lui ha battuto Dean Ambrose costringendolo a scappare a Raw e siccome Ambrose ha sconfitto Owens e lui è scappato a Smacdown adesso è lui, Baron Corbin a dessere il numero 1 Contender al titolo USA. Owens ribatte che se ne frega altamente e che non avrà una chance per il titolo; ma ecco che risuona la musica di Sami Zayn, anche Sami Zayn lascia Raw per Smacdown!! E KO dice non può essere vero, non può essere vero!!! L’ex amico ai tempi di NXT lo ha seguito fino a Smackdown!!! E Sami gli dice si caro amico è tutto vero Sami Zayn è qui! Arriva anche AJ Style! L’ex campione chiarisce che questo è il suo show e di nessun altro. A chiarire tutto ci pensa il GM di Smackdown, arriva Daniel Bryan il quale ricorda che KO difenderà il titolo a Payback quindi fino a quel momento non potrà mettere il titolo in palio ma chi uscirà vincitore da quel match sarà un membro di Smackdown e quindi per decidere chi tra i tre sarà il n 1 contender ci sarà un match tra Baron Corbin, Sami Zayn e AJ Style stasera!

Primo incontro tra il campione del mondo Randy Orton e Eric Rowan.

Mentre il campione sembra essere in controllo del match appare in video Wyatt che dice ad Orton che i loro cammini si incroceranno ancora e i mostri che lo perseguitano ci saranno a Payback nella House of Horrors. Le luci si riaccendono e Rowan è fuori dal ring, il campione lo segue ma viene colpito con i gradoni d’acciaio. L’arbitro squalifica la pecora Rowan che però continua a malmenare Orton lasciandolo esanime sul ring dopo la Half Nelson Slam.

Incontro valevole per il TAG Team Championship tra AMERICAN ALPHA e THE USOS.

Incontro molto tecnico con gli American che vanno con un Belly-to-Belly Suplex per ogni Usos. Ma questi reagiscono e Superkick di Jimmy, poi Samoan Splash di Jey e vittoria per gli Usos che rimangono campioni.Ma ecco arrivare Primo ed Epico che attaccano prima Jason Jordan e poi Chad Gable, lanciando un chiaro segnale di sfida per il titolo!! Anche loro passano a Smackdown.

Altro incontro singolo tra Mojo Rawley e Jinder Mahal (anche lui passato a Smackdown).

Tra il pubblico ecco Rob Gronkowski, il giocatore dei New England Patriots che lo aiutò a vincere l’Andrè The Giant Trophy a WrestleMania. Mahal ha il dente avvelenato e parte subito forte e scende dal ring per andare face to face contro Gronkowski. Così facendo si distrae permettendo a Mojo di colpirlo mentre Gronkowski gli lancia birra in faccia. Riportato sul quadrato Mojo chiude con un Running Forearm e vince ancora una volta l’incontro.

E’ l’ora di Shane Mc Mahon che entra sul ring e ringrazia tutti gli atleti passati a Raw ma ha un rammarico per le molte “Divas” che hanno lasciato lo show blu. Allora chiama a se tutta la divisione femminile. Ecco entrare quindi Naomi, Natalya, Carmella accompagnata dal giullare James Ellsworth e Becky Lynch. Shane si complimenta con Naomi per aver vinto l titolo a Wrestlmania ma Ellsworth gli strappa il microfono per dire che Naomi è una pessima Campionessa e l’unica e sola è Carmella. Naomi sorride e dice a Carmella di tenere al guinzaglio. Shane frena le due e introduce il nuovo acquisto di Smackdown Tamina Snuka! Il pubblico di Boston rumoreggia è un po’ deluso si aspettava qualche grosso nome e incomincia a intonare urla: “We want Sasha!”. Allora Shane dice che forse hanno ragione e allora ecco a voi Charlotte! CHARLOTTE Flair passa a Smackdown, che colpo ragazzi!!

Match tra Tye Dillinger e Aiden English

Poca roba e vittoria per Dillinger che va a segno con la Tye Breaker

Altro cambio Lana e Rusev passeranno a SmackDown Live; così come i New Day!!

Al rientro dalla pubblicità troviamo Dolph Ziggler che sul ring parla di questo Superstars Shake Up e del suo futuro annunciando che lui resterà qui per vincere! Ma Shinsuke Nakamura lo interrompe entrando sul ring. Ziggler gli chiede chi diavolo si crede di essere per interromperlo e Nakamura risponde che se lo vuole sapere allora si presenta: è Shinsuke Nakamura. Ziggler fa una smorfia e poi dopo aver fatto finta di andarsene tenta il Superkick ma Nakamura blocca il calcio mandandolo a terra. Ziggler è furioso vorrebbe attaccarlo ma preferisce rientrare facendo segno me la pagherai.

Main event della serata tra SAMI ZAYN contro BARON CORBIN contro AJ STYLES

 Prima fase di studio con Corbin che va contro Zayn e Styles su Cobin soliti colpi ad effetto di tutti contro tutti, tipici in un match a tre.

Verso la fine il match diventa sempre più rapido con svariati tentativi di schienamento. AJ su Zayn con la Blue Thunder Bomb..1… 2… no!!!Corbin su AJ..1… 2… no!!! Adesso Style su Corbin con la 450° Splash!! 1… 2… no! interviene Zayn. Scambio di colpi tra Zayn e Styles, Spinning Back Fist, rientra Corbin Stinger Splash e un’altra su Zayn, ancora tentativo su Corbin che va a vuoto, Clothesline all’angolo di Corbin su Zayn poi su Styles, Clothesline a vuoto su Zayn che va di Big Boot su Styles. Capovolgimenti di fronte senza pause alla fine Styles cerca il Pelé Kick ma Zayn lo spinge fuori dalle corde e va con l’Helluva Kick su Corbin che intanto era risalito ma quando si gira trova Styles che lo colpisce dalle corde con il suo Phenomenal Forearm!!..1… 2… 3! AJ Styles vince e sarà lui lo sfidante per il titolo USA!

Gianfranco Picariello

lASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *