Wrestling: pronti per Extreme Rules

By
Updated: giugno 1, 2017

Benvenuti cari amici lettori al nuovo appuntamento con Monday Night RAW.

Quella di oggi è la puntata che precede Extreme Rules da cui uscirà il nome che affronterà Brock lesnar per il titolo Universale WWE.

La puntata si apre con un nuovo episodio di Miz TV. The Miz sale sul ring accompagnato dalla moglie Maryse e ovviamente incomincia a dire che Ambrose non è degno del titolo Intercontinentale e che lui a Extreme Rules glielo porterà via. Poi introduce i suoi ospiti ovvero Cesaro e Sheamus augurandogli di poter vincere il titolo di coppia detenuto dagli Hardy Boyz. All’improvviso entra Ambrose che dice dio non poterne più delle parole di Miz e che vuole chiudergli la bocca ma the Miz gli risponde che è solo contro tre ma Ambrose si allontana ed ecco arrivare gli Hardy Boyz e comincia la battaglia allora il GM Kurt Angle decide per un incontro tre contro tre che alla fine vede la vittoria dei campioni con lo schienamento finale di Jeff Hardy con la sua Twiste of Fate ai danni proprio di Miz.

Mentre si conclude il primo match il commentatore Graves scappa via dal tavolo per correre da Angle facendogli leggere un messaggio ricevuto sul cellulare che metterebbe nei guai proprio il GM che appare, quindi, molto preoccupato.

ELIAS SAMSON contro ZAC EVANS

Poco più di una passeggiata l’incontro del cantautore triste contro lo sparring partner Evans che prende tante legnate per finire schienato dalla mossa finale della Rolling Cutter.

ELIAS SAMSON contro ZAC EVANS

Finalmente si fa sul serio con un buon antipasto del Fatal 5 way che vedremo a Extreme Rules.

Wyatt rotola fuori dal ring lasciando la contesa nelle mani degli altri due e Balor comincia a colpire Joe il quale reagisce con una serie di pugni buttando all’angolo l’avversario. Splash mancato e Balor che va sull’apron colpendo Joe con un Pelè kick; tutto questo mentre Wyatt se la ride ed applaude da bordo ring. Ma Samoa Joe esce prende Wyatt e lo butta nel ring e Balor comincia a suonargliele. Questa volta  è il samoano a fare da spetattore a bordo ring. Balor tenta lo schienamento ma interviene Joe e finalmente il match diventa a tre e incomincia a decollare. Wyatt mette a sedere sulla terza corda Balor ma arriva joe che lo spedisce fuori ring ed è lui a tentare un super suplex ma rientra wyatt che si carica addosso Joe che a sua volta ha Balor e quindi un triplo super suplex!!!! Mossa dell’indemoniato e Wyatt che si prepara alla Sister Abigail su balor ma entra Joe che afferra il divoratore di mondi nella sua Coquina Clutch ma interviene Balor con un calcio su Joe. E suicidi dive su tutti e due. Rientrati nel ring momentanea alleanza dei due contro Finn. E’ un due contro uno a tutti gli effetti adesso con Balor che ogni qual volta cerca di reagire trova l’opposizione dell’altro. Joe attacca con un running big boot e running senton; palla a Wyatt che piazza anch’egli una running senton e prepara Balor per un’altra ma quando Joe si da lo slancio con le corde piazza una spallata al samoano che lo butta a terra. Vuole chiudere su Balor che però reagisce incredibilmente e piazza un pelè kick e due drop kick sull’apron su Joe che nel frattempo era rientrato e aveva buttato Wyatt fuori ring. Balor esce e colpisce con un dropkick Wyatt scaraventandolo sulle barriere. Va verso Joe per fare lo stesso!! Ricacciato il samoano sul ring Finn continua a picchiare duro improvviso tentativo di coquina clutch di Joe con Balor che si da la spinta sul paletto e ribalta in una Double Stomp. Risale Wyatt e tentativo di Sister Abigail, Balor si libera e double stomp anche su Wyatt. Rinviene Joe e suplex su Balor. Si rialza Wyatt e Sister Abigail su Joe!!! Ma rientra Balor che evita lo schienamento di Wyatt, Sling Balde e running dropkick. Sale sulla terza corda e Coup de Grace!!! Ma arriva Samoa Joe che prende Balor e lo scaraventa contro il paletto e va a chiudere lui su Wyatt..1..2..3..!!!! Vince Joe!!

NOAM DAR (con ALICIA FOX all’angolo) contro RICH SWANN (con SASHA BANKS all’angolo)

Match piuttosto rapido con Swann che alla fine sale sulla terza corda per chiudere il match, Alicia Fox prova a interferire ma Sasha Banks la sgambetta facendola cadere sull’apron. Allora Swann va a segno con Phoenix Splash!!Ed è 1… 2… 3!!!

KALISTO contro TITUS O’NEIL

Questa volta a bordo ring per Titus c’è Apollo Crew e i ruoli si sono invertiti con lui che dà consigli al primo. Titus fa valere la differenza di stazza e ha la meglio su Kalisto anche se in modo irregolare visto che lo schiena mantenendogli il costume. Titus dice ad Apollo di imparare da lui ma Apollo gli fa notare che ha imbrogliato.

Entra Alexa Bliss perché ha da raccontare al mondo WWE chi è realmente Bayley e perché non può essere campionessa. La campionessa sale su un ring apparecchiato con una tavola sulla quale ci sono foto, orsacchiotti e trofei. Dice che a extreme rules vincerà in quanto Bayley non riesce a superare il limite perché Bayley è questa: bambole, orsacchiotti e trofei come miglior sportiva ma non atleta. Poi intervista la vecchia maestra delle elementari di Bayley, la quale dice che era sempre in prima fila col papà accanto perché non voleva separarsi da lui e la sua migliore amica d’infanzia; la quale dice che erano molto amiche fino ad un episodio. Allora Alexa chiede di spiegare e Tracy racconta che non voleva più uscire di casa perché voleva guardare sempre RAW e Smackdown. Adesso si spiega perché Bayley si veste come una dodicenne, ride la Bliss. Adesso tocca a Phil ex ragazzo di Bayley che racconta come tra i due ci fosse sempre il padre di mezzo e anche quando ha tentato di baciarla si è trovato a baciare quasi il padre, ma lui usciva con lei per stare vicino a Tracy. Tracy rimane sorpresa ma poi i due si baciano… Che scena!! Ma ecco arrivare Bayley!!! Si fionda sul ring e incomincia a picchiare di brutto Alexa, poi sale sulle corde per prendere un katana ma Alexa la sgambetta e ne prende uno che aveva nascosto sotto il tavolo e la picchia violentemente costringendola ad uscire dal ring dolorante.

Intanto nel backstage Enzo Amore è a terra dolorante e Big Cass dice ad Angle che sono stati i Revival ma il GM dice che li ha visti lascare l’arena ma che si occuperà di questo.

AUSTIN ARIES e JACK GALLAGHER contro TJP & NEVILLE

Tempo di pesi leggeri, coppie ben assortite e spettacolo assicurato con Gallagher che sgambetta Perkins mentre Neville viene buttato fuori dal ring da Aries. Neville viene ricacciato nel ring, Aries sale sulla terza corda ma va avuoto con il suo Missile Dropkick. Anche Neville va a vuoto con il Phoenix Splash. Allora Aries chiude con la Last Chancery!! E Neville è costretto a cedere!!

SETH ROLLINS contro ROMAN REIGNS

Main event della serata. Gli altri due partecipanti al Fatal 5 Way si sfidano.

Entra Reigns accompagnato dagli immancabili fischi e raggiunge sul ring l’ex amico dello Shield.

Clinch a centro ring e prova di forza tra i due con Reigns che ha la meglio. Di nuovo a centro con Rollins che evita un colpo e va con un rollup ma è solo1.. I due si prendono e si lasciano poi moonsault di Rollins ma è solo 2. Il mastino esce dal ring per riordinare le idee. Le riordina bene visto che adesso è in controllo del match grazie a un drive-by contro il paletto. Risale sul ring e si piazza per la spear ma Rollins lo colpisce con un big boot; clothesline che manda Reigns fuori ring e suicide dive!! Reigns reagisce e manda Rollins contro le protezioni fuori ring. Ricacciato dentro viene sballottato ai diversi angoli, il mastino continua a scuotere la testa come per dire contro di me non puoi nulla, questo è il mio territorio!! mentre il pubblico lo fischia. Carica il superman punch ma Rollins lo intercetta con un calcio. Il Mastino carica di nuovo ma Seth lo manda contro il paletto con un Drop Toe Hold e poi va a segno con un Sling Blade! E continua con due Running Forearm! Prova ora un Suplex ma non riesce ad alzare Reigns e allora va a segno con un Dropkick che manda il Big Dog fuori dal ring! E…SUICIDE DIVE! Sale sulla terza corda ma si becca un superman punch! 1…2…NO! Si prepara alla Spear!! Evitata e trasformata in rollup ma è solo 2.. Superkick e ancora solo 2!! Sale sulla terza corda ancora una volta intercettato da un colpo del mastino che sale sulle corde per un super suplex  ma Rollins se lo carica e lo sbatte sul paletto opposto cerca il superkick ma di rimbalzo Reigns lo colpisce con un superman punch e tutti e due franano a terra!! I due escono dal ring con Reigns che insegue Rollins per colpirlo ma questi lo evita e lo spinge sui gradoni di acciaio. Ricacciato sul ring, sale ancora sulle corde e si lancia con un frog splash!! 1..2..no!! Ne vuole subito un altro ma è ancora solo 2!! Va per la phoenix splash ma Reigns la evita e carica la spear evitata con una ginocchiata in pieno volto.. uppercfut di Reigns, Enziguri di Rollins che cerca poi una ginocchiata volante evitata e..spear!! Questa volta va a segno e ..1..2..3.!!Vince Reigns nonostante i cori Roman suck!!

E’ tutto per oggi, alla prossima!!!

Gianfranco Picariello

lASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *