Wimbledon 2014: Murray e Serena Williams agli esami

By
Updated: giugno 25, 2014
wimbledon 2014

Stando ai  bookmakers non ci si aspetta sorprese da Wimbledon 2014,  ma se fossero preventivate che sorprese sarebbero? Nel tabellone maschile i favoriti sarebbero Djokovic, Murray e Nadal, condividiamo sia che il vincitore non dovrebbe esulare da questi tre sia l’ordine, fra le donne favoritissima Serena Williams, molto staccata la leonessa Sharapova.

Andy Murray, il defending champion, non difende solo un titolo,  difende l’essere stato  il primo britannico a vincere Wimbledon dopo 77 anni, la pressione sarà enorme, inoltre  il 2014 non è stato brillante,  non ha vinto niente, al Queen’s  difendeva il titolo  e ha perso al terzo turno.

Nadal è un combattente , è tornato a vincere  Parigi, ma il Roland Garros è “casa sua”,  per vincere sull’erba  la superficie a lui meno congeniale deve essere al massimo, fisicamente è ancora in grado? scommetteremmo sul no. Dunque Djokovic ha un’occasione d’oro ma attenzione a Federer che a Wimbledon può sempre sentire aria di casa.

Sharapova_wimbledonIn campo femminile sull’erba dipende tutto da Serena.  Anche lei è agli esami, il 2014 a parte la vittoria al Foro Italico non è stato un buon anno, ha giocato poco e vinto meno,  soprattutto ha avuto due ritiri per problemi fisici, la domanda: il declino fisico è iniziato? La Sharapova  è sulla scena da tanti anni che ci si dimentica che ha sei anni meno di Serena,  sembra in forma, su voglia di vincere e  forza mentale della siberiana non ci sono dubbi, bastasse questo sarebbe la numero uno del mondo da anni, con buona pace  degli incompetenti che all’esordio la bollarono come la nuova Kournikova, una modella prestata al tennis.

Wimbledon fu il suo primo slam ma quella era un’altra Sharapova, prima della crisi dovuta a problemi fisici, al ritorno ad alti livelli cambiò il servizio, infatti ha vinto altri Slam ma mai più Wimbledon, troppo svantaggiata da quel colpo, però ha la miglior risposta del circuito se Serena non sarà Serena contro le altre potrebbe bastare.

Una curiosità: quest’anno il nome completo del  torneo è 2014 Wimbledon Championships in association with Golden Wonder, hanno affiancato il nome dello sponsor, con buona pace della leggendaria immutata classicità di Wimbledon.

lASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *