Kim Chloe: la più giovane olimpionica nello snowboard, oro a Pyeongchang

By
Updated: febbraio 14, 2018

A Pyeongchang si festeggia una giovanissima promessa dello snowboard, Kim Chloe, che non ancora diciottenne conquista l’oro nell’halfpipe donne.

Nata nel 2000 ma già con importanti successi alle spalle, si è conquistata in assoluto la scena di questa competizione e, complice la giovane età e la grande emozione, non è riuscita a trattenere le lacrime durante la premiazione.

Un passato difficile, perché figlia di emigrati coreani, che si è trasformato in un presente fatto di soddisfazioni e applausi, come quello della nonna coreana che, insieme a tutta la famiglia, esulta per la sua vittoria. Una famiglia che non gli ha mai fatto sentire il peso delle difficoltà e una storia di integrazione che non ha avuto effetti sulla campionessa:

Corea, Stati Uniti? Non ho mai sentito il peso delle due culture differenti, mi viene naturale

Nonostante sia diventata californiana, le sue origini coreane non si dimenticano a Pyeongchang e il pubblico la elegge volto dei Giochi Invernali e rivelazione olimpica.

Ma la teenagers si era già fatta conoscere anche in passato per le sue grandi abilità e la sua grinta. Era già stata protagonista delle Olimpiadi invernali giovanili dove si è aggiudicata l’oro e per ben quattro volte ha vinto gli X Games.

Alle Olimpiadi Invernali in Corea del Sud ha dato prova di spettacolari qualità che hanno reso la sua performance perfetta. Kim Chloe ha vinto con un punteggio di 98.25, sfiorando quasi il cielo con le sue acrobazie, e ha distaccato le avversarie in maniera netta.

Sale sul gradino più alto del podio, seguita al secondo posto dalla cinese Jiayu Liu con 89.75 e al terzo posto dalla statunitense Arielle Gold con 85.75.

Chloe è riuscita a coronare quel sogno che a Sochi 2014 era stato infranto. Infatti, a causa della giovanissima età (aveva appena 13 anni!) non gli era stato possibile qualificarsi alle Olimpiadi. Ma determinata più che mai non ha mai smesso di allenarsi e dopo aver collezionato un successo dopo l’altro è giunta a Pyeongchang con grandi aspettative che l’hanno condotta fino al podio.

Fenomeno giovanile? Kim Chloe è molto di più e oltre ad essere la più giovane olimpionica donna nello snowboard, promette di regalare ancora altre soddisfazioni in uno sport che è parte di lei sin da piccola.

Mondiali.it

lASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *